L’Evoluzione della gestione qualità dei Laboratori

alla luce della UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018

.

Evento nuova ISO 17025:2018

Open-Co invita a partecipare all’evento organizzato da ALA insieme all’Ordine dei Chimici e dei Fisici di  Brescia, con il patrocinio di ACCREDIA e ALPI e la collaborazione dell’Ordine Interprovinciale dei Chimici e dei Fisici dell’Emilia Romagna.

L’evento si terrà martedì 13 novembre a Brescia, dalle ore 9 alle ore 15:30, presso il Centro Congressi Paolo VI – Via Calini Gezio, 30.

Ai partecipanti iscritti all’ordine dei chimici sono riconosciuti 4 Crediti Formativi Professionali (CFP).

Che cosa cambierà con la nuova norma UNI CEI EN ISO/IEC 17025:2018?

Lo scopo principale della revisione è quello di aggiornare il testo ai riferimenti vigenti ed alla terminologia corrente, di allineare la struttura della norma a quella delle altre norme della serie ISO/IEC 17000, in linea ai criteri stabiliti dall’ISO/CASCO per la formulazione degli elementi obbligatori e raccomandati di “imparzialità”, “riservatezza”, “reclami e ricorsi” e “uso di sistemi di gestione”, nonché di adeguare i nuovi requisiti alla ISO 9001:2015 per facilitare eventuali integrazioni.

ALA afferma che è “consapevole di questo importante cambiamento in atto e desidera proporre un evento di approfondimento di tematiche specifiche che i laboratori affronteranno nel processo di adeguamento alla nuova norma. Il seminario è mirato a valutare alcune problematiche che stanno emergendo, anche in applicazione del regolamento tecnico ACCREDIA RT 08 – rev.4. Le regole decisionali e le dichiarazioni di conformità, l’approccio metodologico attraverso l’analisi del rischio e le novità più rilevanti saranno oggetto di valutazione e riflessione, anche nell’ottica di un contesto europeo dei laboratori di prova.”

Per saperne di più e iscriverti visita il sito dell’Associazione Laboratori Accreditati