Controllo qualità delle materie prime | Prolab.Q by Open-Co

Uno dei passaggi principali nella realizzazione di un prodotto è rappresentato dal controllo della qualità delle materie prime impiegate.

Questo tipo di intervento serve a stabilire con maggior efficacia che le partite di materia prima acquistate siano conformi rispetto quanto dichiarato dal fornitore e che presentino il grado di qualità necessario per procedere alla linea produttiva.

Il compito di verificare la qualità della materia prima in ingresso viene affidato a dei laboratori specializzati presenti in azienda che hanno il compito di verificare lo standard qualitativo del campione.

Per svolgere questo tipo di attività in modo rapido ed efficace, il laboratorio della tua azienda ha bisogno di strumenti tecnologici e di gestione della qualità.

Quanto sono moderni i laboratori della tua azienda?

Chi lavora all’interno dei tuoi laboratori di controllo della qualità deve quotidianamente monitorare e gestire i risultati su numerose analisi, dovendo trasferire grandi quantità di dati da un reparto all’altro.

Questo si complica ancor di più se i risultati dei test vengono archiviati su programmi come Word o Excel, che non sono di certo adatti a favorire la gestione di così tante informazioni specifiche.

Per effettuare un controllo qualità delle materie prime in modo rapido ed efficiente è necessario disporre di un laboratorio tecnologicamente avanzato.

Un laboratorio moderno permette di tracciare con maggiore facilità i dati raccolti e di identificare in modo veloce e chiaro i risultati ottenuti dalle analisi sulle materie prime.

Oggi sul mercato sono presenti diverse soluzioni che vengono incontro alle esigenze del laboratorio.

Una tra queste è proprio il LIMS, sigla che identifica il Laboratory Information Management System, una soluzione software ad hoc creata appositamente per la gestione dei dati prodotti dal laboratorio.

Si scrive LIMS si legge garanzia di successo

Nel caso in cui siano presenti materie prime difettose o non adatte a essere impiegate è necessario poter rintracciare rapidamente i risultati ottenuti e segnalarli al reparto di competenza.

Per far ciò è necessario disporre di un LIMS moderno e funzionale, che consenta di registrare e elaborare in modo efficace i risultati del controllo qualità.

Nel laboratorio della tua azienda ogni singola materia prima ha bisogno di essere sottoposta a controlli di qualità sistematici e precisi che possono essere svolti solo con l’ausilio di un sistema come quello offerto dal LIMS.

Controllo qualità delle materie prime | Prolab.Q by Open-Co

Ecco i tre assi nella manica che ti garantisce un LIMS

Grazie a un LIMS avanzato potrai:

  • Acquisire i risultati dei test in modo chiaro e organizzato;
  • Elaborare i dati raccolti in un sistema centralizzato e sviluppare statistiche e report di qualità;
  • Archiviare i risultati raccolti nei diversi test e rintracciarli con facilità quando ne avrai bisogno.

Infatti, assegnare un LIMS di qualità al tuo laboratorio di controllo ti consentirà di rendere più produttiva la tua azienda, senza doverti preoccupare, ad esempio, del fatto che possano verificarsi dei problemi in fase di produzione a causa di una materia prima che in realtà non risultava conforme alla lavorazione.

Cerchi una soluzione all’avanguardia per il tuo laboratorio?

Vorresti una soluzione funzionale e facile da utilizzare che si integri perfettamente nella tua azienda?

Come puoi vedere, scegliere un LIMS ti assicura una serie di vantaggi di non poca importanza.

Problab.Q® è lo strumento che stavi cercando e che ti permetterà di gestire in modo più rapido ed efficace le attività svolte dai tuoi laboratori.

Si tratta infatti di una soluzione che si adatta in modo completo alla tua azienda, senza stravolgere in alcun modo la tua normale operatività.

Vieni a scoprire ora perché scegliere di affidarsi a Problab.Q®. Clicca qui sotto per saperne di più.