L’industria chimica è uno dei settori che ha assistito alla più rapida espansione negli ultimi anni e, nonostante l’attuale situazione economica, la crescita non si arresta.

Complice soprattutto la continua innovazione che ha permesso ai diversi player del settore di sviluppare prodotti sempre più efficienti. Queste le prospettive di Federchimica per i prossimi anni.

In questo scenario di crescita, il vero protagonista lo troviamo all’interno dei laboratori chimici: stiamo parlando del dato, un elemento di estrema importanza per il successo di un prodotto, la cui importanza ha portato a un rapido incremento della varietà e della complessità di gestione del dato stesso.

Tuttavia, questa complessità può essere facilmente controllata con le giuste tecnologie sviluppate appositamente per garantirne un’efficace gestione.

In questo post vedremo in che modo questi strumenti di gestione possono supportare i diversi processi e software utilizzati nella filiera produttiva chimica al fine di garantire una forte ottimizzazione nell’utilizzo delle risorse disponibili.

L’asset vincente di un laboratorio chimico? Il data management, ecco il perché

Una delle responsabilità di chi si occupa di gestire un laboratorio chimico è di riuscire a generare dati di qualità, affidabili e facilmente interpretabili. Questo perché ogni minima imprecisione può compromettere l’intera attività di ricerca e, conseguentemente, anche il successo della filiera produttiva.

Gestire un laboratorio significa dover avere quotidianamente a che fare con numerose attività da monitorare. Si immagini, ad esempio, di effettuare delle prove per valutare in modo oggettivo le specifiche caratteristiche e le prestazioni di un materiale che dovrà essere utilizzato per la realizzazione di un prodotto.

In questa fase di ricerca è importante che il processo di raccolta dati avvenga seguendo processi sicuri e rapidi, attraverso test e misurazioni precise.

In situazioni come questa i margini di errore sono ridotti.

Non è irragionevole pensare al fatto che con attività di ricerca, sempre più articolate e complesse, il singolo dato deve essere gestito con nuovi strumenti sempre più precisi e sicuri. Ciò significa necessariamente dover implementare le azioni di data management all’interno dei laboratori chimici.

Ma in che modo si può implementare concretamente la gestione dei dati di un laboratorio chimico?

Le azioni da intraprendere possono riguardare diversi aspetti che vanno dall’archiviazione dei risultati dei test e dalla categorizzazione delle informazioni per cluster precisi fino alla condivisione dei risultati con le parti direttamente interessate.

Il rischio di utilizzare sistemi di gestione obsoleti è che si generi una ridondanza delle informazioni raccolte e che i dati di centrale interesse vengano compromessi o addirittura persi.

Pertanto, diventa sempre più importante agire sulle attività di data management. Questo aspetto vale per diversi tipi di laboratorio chimico, sia quelli di grandi dimensioni che quelli di dimensioni più ridotte a cui sono affidate attività di ricerca di carattere più specifico.

Al fine di migliorare la gestione dei dati generati all’interno di un laboratorio è possibile affidarsi a soluzioni tecnologiche centralizzate come ad esempio il LIMS (Laboratory Information Management System). Con questa soluzione è possibile ottimizzare al meglio le attività dei laboratori chimici, riducendo drasticamente le tempistiche per ottenere un rapporto di prova, ad esempio. Potrai inoltre monitorare attentamente ogni singolo processo di analisi per classi diverse di campioni così da avere un elevato controllo sui dati di prodotto.

Ciò significa agire concretamente e in modo progressivo sul workflow del laboratorio, così da assicurare una gestione più sicura dei dati. Potrai infatti visualizzare ogni singolo campione, consultando le relative caratteristiche, potrai visionare i risultati delle prove e condividerli con i reparti d’interesse.

Pensi che il laboratorio della tua azienda possa essere reso più efficace con una soluzione software personalizzata?

Noi di Open-Co ci occupiamo di realizzare applicazioni software per il controllo delle attività dei laboratori e non solo. Da più di 18 anni offriamo ai nostri clienti soluzioni altamente personalizzate per qualsiasi tipo di esigenza.

Abbiamo studiato e realizzato un software LIMS per i laboratori, si tratta di Prolab.Q, un sistema che ti permette di gestire ogni attività con la massima facilità.

Vuoi conoscere i vantaggi di Prolab.Q? Richiedi ora un check-up gratuito del tuo attuale modello di processo.

Clicca qui sotto.