Hai appena ricevuto una nuova commessa da un importante cliente che necessita di una serie di attività di ricerca per il lancio di un nuovo prodotto.

Una commessa specifica e molto strutturata, ma che sarà sicuramente un’occasione unica per testare la qualità del tuo laboratorio.

Tuttavia, sai per certo che qualsiasi aspettativa non soddisfatta o uno risultato non raggiunto possono far perdere credibilità alla tua organizzazione, per questo motivo è importante assicurarsi di identificare le eventuali inefficienze e correggerle quanto prima.

Ecco quali saranno le tue responsabilità una volta accettata la commessa per il tuo laboratorio

Una volta accettata la commessa è necessario strutturare il progetto di ricerca necessario a garantire il raggiungimento del risultato nei tempi prestabiliti.

Dopo l’assegnazione del carico di lavoro ai diversi reparti ha inizio il processo di analisi che coinvolgerà diversi campioni. Da ora in poi ha inizio il monitoraggio dei dati e delle informazioni prodotti dal tuo laboratorio. Devi inoltre assicurarti che vi sia un’efficace archiviazione dei dati generati dai test e che non si verifichino errori nelle singole trascrizioni.

Il segreto per una ricerca efficace a zero stress

L’operatività del tuo laboratorio di analisi può essere influenzata da diversi aspetti tra cui l’assetto tecnologico disponibile e i processi di gestione attivi.

Per gestire più efficacemente una commessa è necessario garantire ai tuoi operatori di laboratorio strumenti tecnologicamente avanzati e di qualità.

Ecco quale strumento può fare al caso tuo.

 

Ecco come un LIMS ti viene in aiuto dall’accettazione della commessa alla validazione dei risultati

Le attività del tuo laboratorio sono fondamentali per il successo di una commessa.

Infatti, potendo contare su una strumentazione più moderna e avanzata è possibile gestire più efficacemente il rischio che si verifichino errori operativi che possono coinvolgere attività come: l’archiviazione dei dati, la trascrizione di un rapporto di prova o la condivisione di un risultato tra reparti.

Una soluzione facilmente integrabile è proprio il LIMS (Laboratory Information Management System), il software ideato appositamente per gestire in maniera ordinata e sequenziale qualunque tipo di documentazione in formato elettronico. Questo strumento favorisce l’integrazione tra documenti preesistenti e documenti generati in tempo reale all’interno di un unico sistema centralizzato.

Con un LIMS puoi garantire ai tuoi tecnici di laboratorio uno strumento altamente specializzato, capace di ottimizzare le attività di ricerca e sviluppo svolte. Potrai infatti monitorare costantemente lo stato di avanzamento e di validazione dei risultati e dei campioni, fornendo al tuo cliente le informazioni di cui ha bisogno in tempi rapidi.

Grazie a un LIMS avanzato puoi migliorare le interconnessioni tra il tuo laboratorio e il resto dell’organizzazione. Trattandosi di un sistema centralizzato, la condivisione dati è rapida e sicura, ogni report e risultato di ricerca prodotto potrà essere ricercato e visionato con estrema facilità.

Infine, questa soluzione informatica integrata semplifica notevolmente le operazioni di laboratorio riducendo al minimo i costi di gestione e i tempi per la realizzazione delle attività di analisi.

3 motivi per cui un LIMS salverà ogni tua futura commessa

Quando si lavora per commesse è importante poter offrire ai propri clienti risultati precisi e certi. Ogni progetto di ricerca che viene avviato nei tuoi laboratori deve poter essere monitorato in tutte le fasi.

Un LIMS permette di superare alcune inefficienze pericolose per la tua azienda. Ecco 3 benefici su cui potrai contare:

  1. Maggior rapidità nello sviluppo e nel completamento dei progetti di ricerca.
  2. Una più efficace rintracciabilità dei risultati.
  3. Maggiore sicurezza nella gestione dei dati.

 

Prolab.Q è la soluzione che ti aiuterà in tutto questo. Un LIMS avanzato che si adatterà perfettamente alle esigenze dei tuoi laboratori di ricerca e sviluppo, garantendoti una miglior gestione dei flussi documentali che vengono generati quotidianamente in azienda.

Clicca qui sotto per saperne di più.