3 buoni motivi per non gestire i tuoi dati con i fogli di calcolo

Le attività di ricerca che vengono svolte nei Laboratori della tua azienda richiedono una continua tracciabilità dei diversi dati che vengono raccolti.

Una ricerca o un’analisi di Laboratorio risultano realmente efficaci solamente quando è possibile reperirne facilmente i risultati, così da monitorare in maniera semplice e sicura la qualità delle informazioni raccolte.

Questo significa poter contare su un sistema di raccolta dati che sia efficiente nelle diverse fasi di Laboratorio, che vanno dalla scelta del campione fino alla validazione dei risultati registrati.

Almeno una volta ti è capitato…

Qualora all’interno della tua azienda vi sia un Laboratorio adibito al Controllo Qualità o alle attività di Ricerca e Sviluppo su diversi prodotti, il fatto di poter contare su un’agile e sicura gestione dei dati significa avere a disposizione un importante vantaggio competitivo.

Le problematiche legate alla gestione di un Laboratorio possono essere svariate: difficoltà nel reperire i dati, perdita dei file utili nella fase finale di elaborazione e uno scarso monitoraggio della qualità dei test.

Se stai gestendo ancora tutte queste informazioni attraverso dei file Excel allora è bene che tu sappia che stai rischiando molto.

Man mano che aumentano i prodotti da testare cresce il volume dei dati raccolti, diventando sempre più complesso gestire tutte le attività di Laboratorio in modo efficiente.

3 buoni motivi per non gestire i tuoi dati con i fogli di calcolo

Questi sono 3 svantaggi legati all’utilizzo di un software limitato

Se pensi di poter gestire tutte le informazioni solamente utilizzando dei fogli Excel potresti andare incontro a delle inefficienze di non poco conto.

Pur essendo un programma facile da utilizzare, il rischio è che non si riesca a gestire, organizzare e rintracciare in modo efficiente le informazioni necessarie a far funzionare il reparto qualità e il Laboratorio della tua azienda.

I 3 principali svantaggi della gestione “amatoriale” dei dati sono i seguenti:

1 – Maggiori sprechi di tempo

Excel permette di immagazzinare più dati su un unico file in maniera manuale. Questo significa necessariamente dover trascrivere, uno per uno, ciascun dato a mano.

Il rischio è di incorrere in errori di trascrizione, ma soprattutto perdere prezioso tempo che potrebbe essere impiegato in modo più efficiente.

2 – Assenza di una cooperazione diretta

Il fatto di dover condividere via mail i database e i report realizzati su dei fogli Excel significa che i tuoi dati dovranno passare per più persone prima di ottenere il file finale. L’utilizzo di un documento Excel limita in un certo senso la possibilità di collaborare e quindi di favorire la cooperazione tra più parti.

Il rischio è di ritrovarti decine di copie non definitive del file di cui hai bisogno, generando disordine e inefficienza.

3 – Impossibilità a gestire grosse quantità di dati

Con il crescere delle dimensioni della tua azienda risulterà sempre più elevato il volume di dati e informazioni da analizzare. Scegliere quindi di continuare a utilizzare un foglio Excel per la gestione della tua azienda potrebbe non risultare più la soluzione migliore.

3 buoni motivi per non gestire i tuoi dati con i fogli di calcolo

LIMS: come e perché può aiutare la tua azienda

Oggi la tecnologia che abbiamo a disposizione permette di ridurre le problematiche legate alla gestione dei dati generati dalla tua azienda.

Il mondo attuale è fortemente digitalizzato e questo rappresenta un’opportunità unica per tutte quelle imprese che desiderano ottimizzare al meglio le attività del proprio business.

Una delle novità tecnologiche più interessanti è il LIMS.

Non sai di cosa si tratta?

Il LIMS, ovvero il Laboratory Information Management System, è una piattaforma di gestione dei processi e dei dati di produzione e di controllo che ti permette di monitorare in tempo reale il tuo Laboratorio e ottimizzando la gestione delle informazioni.

Questo si traduce in una serie di vantaggi che possono aumentare in modo esponenziale le performance di Laboratorio, Reparto Qualità, Ricerca&Sviluppo e quindi dell’azienda stessa.

Grazie all’utilizzo del giusto LIMS potrai avere una maggiore tracciabilità delle informazioni raccolte dal tuo Laboratorio, aumentare la cooperazione interna attraverso un sistema di facile accesso e ridurre in modo concreto la possibilità di incorrere in errori legati ad esempio al trasferimento delle informazioni tra più reparti.

Prolab.Q il gestionale tecnico di laboratorio

Cerchi una soluzione su misura?

Se cerchi una soluzione per gestire i dati dei tuoi Laboratori, il consiglio è quello di affidarsi a un sistema integrato come Prolab.Q, l’esclusivo LIMS creato da Open Co che si adatta in modo efficace alle esigenze della tua azienda.

Questa piattaforma ti permetterà di valorizzare al meglio i dati raccolti e di rendere più semplice il lavoro del Reparto Qualità e del tuo Laboratorio. Potrai finalmente permettere al tuo team di esperti di risparmiare tempo prezioso e impiegarlo in attività a maggiore valore aggiunto.

Vuoi saperne di più? Clicca qui sotto.