Nihon Kohden | Industria

Slider

Il cliente

NIHON KOHDEN è una delle aziende leader nello sviluppo e nella produzione di apparecchi elettromedicali in Giappone, con filiali in Europa, Stati Uniti e Asia.

È inoltre presente in quasi tutti i paesi del mondo grazie a una rete di distributori locali. Il motto “Fighting Desease with Electronics” riflette l’ambiziosa missione di combattere le malattie creando sistemi medicali in grado di migliorare la qualità di vita dei pazienti colpiti.

I punti di forza delle linee di prodotto NIHON KOHDEN si concentrano nei settori del monitoraggio paziente, della cardiologia (elettrocardiografi e defibrillatori), della neurologia (sistemi per EEG/EMG/PE) e della ematologia (analizzatori ematologici). Gli apparecchi medicali sviluppati da NIHON KOHDEN sono noti per l’elevata qualità e la semplicità e sicurezza di utilizzo. Sin dalla sua fondazione, NIHON KOHDEN contribuisce attivamente al progresso della tecnologia medica.

NIHON KOHDEN è presente a Firenze dal 2006, come sito produttivo per la realizzazione di dispositivi medico-diagnostici in vitro per l’ematologia, da utilizzare sugli analizzatori ematologici NIHON KOHDEN.

L’obiettivo di Nihon Kohden Firenze S.r.l. (NKF) è quello di soddisfare i suoi clienti con la produzione e la fornitura di dispositivi medico-diagnostici in vitro realizzati mediante l’applicazione di elevati standard qualitativi.

Nihon Kohden Logo
Open-Co Nihon Kohden Case Study
Open-Co Nihon Kohden Case Study

Il contesto

Nihon Kohden ha investito negli ultimi anni per l’acquisizione delle migliori tecnologie disponibili sul mercato per automatizzare la produzione, rendere performante e sicuro il lavoro dei dipendenti e garantire un prodotto di Qualità superiore.

Tra i vari reparti aziendali e software che governavano queste nuove tecnologie, mancava il collante che avrebbe reso l’intero processo davvero ottimizzato. I dati venivano gestiti mediante software customizzati, con ridondanza delle informazioni e basso livello di sicurezza. Nihon Kohden aveva necessità non di un fornitore, ma di un partner che li aiutasse a rendere più dinamico, sicuro ed ottimizzato il loro processo.

I numeri

Open-Co Nihon Kohden Case Study
Nihon Kohden è presente a Firenze dal 2006
Open-Co Nihon Kohden Case Study
Più di 50 anni di esperienza nel settore
Open-Co Nihon Kohden Case Study
Più di 3700 impiegati in tutto il mondo

La sfida

Attraverso la loro collaborazione, Open-Co e Nihon Kohden hanno ideato un processo di produzione ottimizzato dove ogni piccola parte del lavoro viene monitorata e analizzata per garantire la perfetta efficienza delle attività svolte.

  • Il Controllo Qualità in Laboratorio;
  • La gestione dei dosaggi dei principi attivi in Sala Pesate;
  • La gestione dei lotti e delle scadenze delle materie prime;
  • Il monitoraggio degli operatori di produzione.

Nella sede Nihon Kohden Firenze, questi processi sono stati codificati e automatizzati attraverso il cuore della soluzione software Prolab.Q, l’IQF engine, che ha permesso di ottenere la rintracciabilità completa su tutta la filiera produttiva

Open-Co Nihon Kohden Case Study

La soluzione

NKF Case Study

Il Controllo Qualità in Laboratorio:

Grazie alla comunicazione con l’ERP, viene monitorato lo scarico dei materiali, per una corretta tracciabilità e per una corretta gestione dei costi e degli approvvigionamenti.

NKF Case Study

La gestione dei dosaggi dei principi attivi in Sala Pesate:

Al termine della produzione, grazie alla fase “Sblocco Lotto”, tutte le informazioni sono a disposizione in un unico cruscotto che le rende disponibili e comprensibili. Inoltre il sistema è in grado di controllare l’utilizzo delle materie prime nella Sala Pesate mediante la lettura di barcode.

NKF Case Study

La gestione dei lotti e delle scadenze delle materie prime:

Le etichette dei prodotti finiti riportano in automatico le informazioni di lotto, data di scadenza, codice prodotto e la corretta consuntivazione del numero di etichette stampate, applicate correttamente o distrutte.

NKF Case Study

Il monitoraggio degli operatori di produzione:

Gli apparati IOT collegati a Prolab.Q consentono di verificare via Wi-Fi, tramite Badge Aziendali, che l’operatore sia abilitato all’utilizzo di un dato macchinario. Ciò consente di monitorare i cambi turno registrandoli a sistema e responsabilizzando gli operatori che vengono così legati a operazioni di processo ben definite.

Open-Co Nihon Kohden Case Study

Sviluppi Futuri

Grazie al rapporto instauratosi tra Nihon Kohden e Open-Co, è stato possibile continuare ad esplorare nuove prospettive di sviluppo, per raggiungere un’automazione ed un efficienza sempre più elevata, in linea con le necessità di un’azienda ambiziosa e in continua crescita.

Scopri la soluzione software Prolab.Q Chemical and Manufacturing applicata nella realtà produttiva di Nihon Kohden.

Contattaci per scoprire Prolab.Q